stazione di anversa

Stazione di Anversa, crocevia di mille commerci

 

Nei post precedenti ti ho raccontato cosa fa un’assistente virtuale e con che strumenti lavora, come condivide le informazioni con te , come gestisce i tuoi archivi, quanto tempo può dedicarti  e come lo misura e ancora prima come sceglierla fra le altre proposte 
Oggi ti voglio portare un po’ più in là, per la precisione all’estero.

 

Allarghiamo i confini

Per alcuni clienti sto lavorando anche sull’estero. In modo diverso li aiuto a relazionarsi con un paese europeo che per il loro business può diventare importante.
In un caso faccio ricerca argomenti per capire come in Francia venga trattato e comunicato il tema di interesse del cliente, nell’altro caso cerco dei veri e propri partner commerciali per vendere un prodotto, sempre in Francia.
Sia che sia che tu sia un’azienda, sia che tu sia un libero professionista, puntare su un mercato diverso potrebbe essere una buona soluzione per far crescere il tuo lavoro.
L’idea ti piace, ma non hai il tempo per farlo oppure ti manca la conoscenza linguistica adeguata? No problem, ci penso io.

 

Fissiamo gli obiettivi

Vuoi scrivere un nuovo e-book? Devi costruire una relazione per un grosso cliente, portando a comparazione i competitor? Cerchi spunti per costruire la narrazione del tuo brand sui social, da declinare lungo tutto l’anno?
Questi sono alcuni esempi di come la mia ricerca sul web all’estero può allargare la tua base di informazioni. L’obiettivo sarà quello di raccogliere questi input in un unico contenitore che ti consegnerò a fine lavoro.
Vuoi vendere i tuoi prodotti o servizi fuori dall’Italia? Sai già a chi potrebbero interessare? Hai valutato il paese e il mercato, ma non sai come iniziare a costruire relazioni?
Delega a me le ricerche e l’email marketing e aspetta di ricevere nuovi contatti commerciali.

 

Sviluppiamo il lavoro

Lavoro per te, spulciando siti, usando parole chiave, raccogliendo i dati o in una relazione o in un data base. Strada facendo mi confronto con te, ascolto le tue esigenze, allargo o restringo il campo di ricerca.
Scrivo, in francese o inglese, mail che portino i destinatari a essere prima incuriositi dalla tua proposta, poi desiderosi di comprare i tuoi prodotti o servizi.
È un lavoro lungo e capillare, ma porta risultato.

 

Tiriamo le fila

Ha funzionato? Tanto o poco? Per rispondere bisogna tornare al punto iniziale: gli obiettivi.
Ad esempio se ho cercato argomenti per te, il risultato che ti porterò sarà una relazione che conterrà un’analisi del materiale trovato, link, parole chiave, esempi di testi scritti da altri da cui partire per sviluppare il tuo argomento.
Se ho cercato nuovi partner commerciali i risultati si misureranno in contatti (prima) e clienti acquisiti (dopo).
Nel mezzo ricordati che ci sono esperienza, capacità di scrittura, abilità a costruire relazioni, competenza linguistica che metto a tua disposizione e che tutto ciò ha un valore.
Non tirare sul prezzo o sul tempo per questi incarichi (non farlo mai in generale). Se riconosci il valore di chi ti aiuta, a beneficiarne in primis sarà il tuo lavoro.

Per l’anno nuovo potresti regalare alla tua attività questo servizio. Scrivimi entro fine dicembre per valutare insieme quale può essere la tua esigenza e verso quale paese.