Photo by Dương Trần Quốc on Unsplash

I lavori che sto portando avanti in questo momento sono in larga misura di scrittura.

Scrivo per me e scrivo per gli altri. In entrambi i casi devo essere sicura di ciò che affermo, soprattutto se si tratta di argomenti specifici, in cui dati e riferimenti sono necessari per contestualizzare il testo che sto trattando.

Serve quindi una ricerca delle fonti precisa con cui passo al setaccio “tutto l’internèt”, separo pubblicità da informazioni, catalogo, analizzo, aggrego e verifico.

Perché cercare e verificare fonti

È un servizio che faccio anche per altri copywriter, che nel delegare a me la ricerca delle fonti hanno una serie di vantaggi perchè:

  • fornisco una fotografia di come l’argomento viene trattato sul web e nello specifico dai concorrenti
  • costruisco un data base di parole chiave, trovate più frequentemente nei testi che leggo
  • analizzo come il prodotto o servizio per cui sto facendo la ricerca è percepito dai consumatori
  • cerco normative di riferimento (sgravi fiscali, permessi retribuiti, norme cogenti, ecc.)
  • suggerisco collegamenti con argomenti affini a quello oggetto di ricerca per un ampliamento della scrittura

Questo lavoro di selezione e di analisi è importante perché su internet si può trovare davvero molto, anche la trasposizione di fonti storiche cartacee, ma deve essere valutato in quanto non esiste nessuna autorità centrale che seleziona le informazioni, è compito degli utenti capire. Potrebbe essere un lavoro lungo, che se delegato aiuta a risparmiare tempo, a favore della scrittura.

Tengo sulla scrivania (quella vera, non quella del pc) un libro fondamentale “Guida pratica all’italiano scritto” di Vera Gheno, in cui il primo capitolo è proprio dedicato ai “Ferri del Mestiere” fra cui dizionari, grammatiche eccellenti e ricerca delle fonti appunto.

Viene anche citato Umberto Eco che affermava “essere colti non significa ricordare tutte le nozioni, ma sapere dove andare a cercarle”. Sposo in toto questa frase alla quale ricorro, a vote anche come alibi perché ho una pessima memoria, poiché ho chiaramente davanti agli occhi chi ha pubblicato qualcosa, dove, quando o andando a ritroso su quale libro, antologia, manuale ho letto quello di cui sto parlando.

Io cerco per me e posso cercare anche per gli altri. Una cosa ho imparato in questi ultimi anni: lavorare in collaborazione con qualcuno è un’enorme opportunità di verifica e sostegno. Non è solo una delega, è un vero confronto che può portare ricchezza al lavoro di entrambi.

Come funziona questo servizio?

É necessario che concordiamo:

  • che tipo di notizie cercare
  • dove indirizzare le analisi, se ci sono già delle fonti da verificare
  • quanto tempo abbiamo a disposizione
  • quale budget è disponibile per il mio contributo

Come per tutto ciò che riguarda il lavoro, più si è chiari in partenza, più facilmente si svilupperà la collaborazione.

Ti faccio un esempio

Hai un cliente che produce bio cosmetici che ti ha commissionato la scrittura del sito e delle schede prodotto. Hai deciso di partire dai rossetti, perché ti ispirano i colori e le texture, che devi tradurre in parole. Il mondo della bio cosmesi è relativamente giovane ma se ne è già parlato tanto, quindi bisogna cercare materiale e valutarlo. Io ti suggerirei una scaletta come questa, per cui posso cercarti le fonti:

  • Ricerca e innovazione nella bio cosmesi
  • Caratteristiche del prodotto
  • Packaging
  • Certificazione della produzione
  • Chi sono i concorrenti
  • Fascia di prezzo del prodotto
  • Cosa pensano i consumatori
  • Cosa fa la differenza dai concorrenti
  • Normativa per produzione e commercializzazione prodotti bio

Una volta che questa indagine è a tua disposizione, selezionata e organizzata, puoi procedere alla scrittura.

Risparmi tempo, che puoi dedicare a scrivere più testi e avere un confronto e collaborazione con una collega, che per me è un forte punto di supporto.

Cosa stai scrivendo in questo momento? Posso aiutarti nel cercare il materiale che ti serve?

Per contattarmi:

Come ti chiami?

Qual è la tua email?

Come posso aiutarti?

Accetto le condizioni sul trattamento dei dati personali